whatsapp

Installazione di bacini di laminazione per acque meteoriche

CLIENTE: S.V.I.

Tra i recenti impianti per il trattamento di acque meteoriche installati da parte del Gruppo Idro, un caso di successo che ha portato reciproca soddisfazione riguarda i bacini di laminazione per acque meteoriche installati per lo stabilimento farmaceutico ADIENNE di Caponago (MI), parte del Gruppo S.V.I. Srl.

Di quale tipo di impianto si tratta?

L’impianto installato da Idro Group consiste di due bacini di laminazione per la raccolta e gestione di acque meteoriche, completi di elettropompe di svuotamento. Il volume utile delle due vasche è di 540m3 e 583m3, pensati per il trattamento di laminazione della portata meteorica.

L’impianto realizzato e i risultati ottenuti

L’impianto realizzato ha previsto la realizzazione di due vasche di laminazione, rispettivamente del volume utile di 540 m3 e 583 m3, in grado di laminare le onde di piena, riducendo la quantità dei deflussi nel collettore fognario e la conseguente attenuazione di rischio idraulico.

Nello specifico del progetto:

  • le vasche sono state realizzate mediante l’impiego di un certo numero di elementi monoblocco prefabbricati a perfetta tenuta idraulica accoppiati tra loro tramite un’apertura sul fondo fino al raggiungimento della volumetria richiesta;
  • l’impiego delle vasche monoblocco ha consentito una semplificazione e una velocità di posa, anche in presenza di falda superficiale, impensabile se paragonata alla realizzazione in opera dei bacini.

All’interno delle vasche sono state installate elettropompe sommergibili, munite di tutto il valvolame occorrente, della portata unitaria di 25 l/sec con prevalenza complessiva di 12 m.c.a.

Ora, durante gli eventi meteorici più intensi le vasche invasano parte delle piogge in arrivo, restituendole poi lentamente alla rete fognaria tramite l’impianto di pompaggio.

Condividi su

Impianti utilizzati