whatsapp

Impianto di trattamento acqua ad osmosi inversa 1mc/h

CLIENTE: MINISTERO DELLA DIFESA – COMANDO IN CAPO ALLA SQUADRA NAVALE

Impianto realizzato per il Ministero della Difesa - ROMA. Idro ne ha sviluppato la progettazione, costruzione, installazione e la messa in servizio.

 

Di quale tipo di impianto si tratta?

L’impianto progettato e realizzato da Idro prevede un processo di osmosi inversa completo di pre-trattamenti, si tratta di un impianto pre-assemblato su skid per il trattamento di acque salmastra con elevate concentrazione di idrocarburi, arsenico e selenio.

  • L’impianto è stato dimensionato in modo tale da ottenere circa 1 m3/h di acqua potabile, a fronte di una portata di acqua alimentata pari a circa 2 m3/h (si prevede che il quantitativo di acqua da alimentare possa variare in relazione alle caratteristiche e alla composizione dell’acqua di alimentazione)
  • Il filtro a carbone attivo è stato dimensionato per garantire la rimozione di idrocarburi policiclici totali e del cloro residuo (dovuto al dosaggio di ipoclorito per la disinfezione iniziale), entrambi nocivi per le membrane di osmosi inversa.
  • Il sistema di trattamento ad osmosi inversa rimuove le sostanze potenzialmente disciolte nell’acqua. Il sistema prevede l’utilizzo di membrane che permettono di eliminare completamente le particelle inquinanti oltre a virus, batteri e impurità in genere. E’ previsto inoltre un filtro a cartuccia iniziale per eliminare sabbia o altri elementi che intorbidiscono l’acqua.

 

L’impianto realizzato e i risultati ottenuti

Idro ha seguito la progettazione, realizzazione e avviamento dell’impianto e i risultati ottenuti sono ottimali. L’acqua salmastra in entrata ottiene dopo il trattamento le caratteristiche ottimali dell’acqua potabile pronta per esserne utilizzata agli scopi.

Tags: Trattamento acqua

Condividi su