Impianti di depurazione biologica sequencing batch reactor

Codice: SBR 250-400
Per insediamenti da 250 fino a 400 abitanti equivalenti.
Monoblocchi in calcestruzzo armato per la depurazione delle acque di fognatura di natura biologica con scarico in acque superficiali con processo SBR “sequencing batch reactor”. 
Gli impianti della serie SBR sono stati progettati in particolare per il trattamento di scarichi discontinui e ad alto contenuto d’azoto quali quelli di: residenze abitative, alberghi, ristoranti, villaggi turistici, centri commerciali, attività artigianali, ospedali, insediamenti industriali.
In particolare i depuratori biologici tipo SBR sono stati progettati per assicurare i limiti allo scarico in acque superficiali, anche per i parametri relativi all’azoto, come previsto dalla legge in vigore.
Il sistema SBR (Sequencing Batch Reactor) si basa sull’attuazione sequenziale di più fasi di trattamento all’interno di uno stesso reattore. In questo tipo di impianto le varie fasi depurative che compongono il processo biologico (denitrificazione - ossidazione e nitrificazione con aria, sedimentazione) vengono realizzate ciclicamente in successione temporale all'interno di due reattori identici, che funzionano anche da bacino di accumulo.
Ottimizzando la durata dei periodi che costituiscono un ciclo di trattamento, è possibile, con questo sistema, ottenere in ogni condizione di carico una resa depurativa molto elevata, in quanto la modifica dei tempi di fase equivale a poter modificare, rispetto ad un tradizionale impianto a fanghi attivi, i volumi delle vasche di trattamento a disposizione.
Per garantire la massima continuità di alimentazione si prevedono due vasche in parallelo, con funzionamento alternato e sequenziale.
 
VOCE DI CAPITOLATO 
Fornitura di impianto premontato di depurazione ad ossidazione totale e denitrificazione biologica, tipo SBR 250-400, realizzato con monoblocchi prefabbricati di calcestruzzo armato vibrato ad alta resistenza.

LA FORNITURA COMPRENDE: 
Vasche monoblocco a forma parallelepipeda, munita di bocchelli d’ingresso e di uscita del liquame, setto deviatore in ingresso, pozzetti di alloggiamento valvole automatiche.
Completano la fornitura le apparecchiature elettromeccaniche – valvole automatiche di alimentazione, soffianti a canale laterale, diffusori, tubazioni e raccorderie per la distribuzione dell’aria, pompa di scarico refluo depurato, mixer di miscelazione, quadro elettrico di comando e protezione, dotato di telesalvamotore e timer - e tutto quanto serve al corretto funzionamento dell’impianto.
Categoria

Depurazione acque reflue civili DEPURATORI BIOLOGICI

Galleria fotografica
  • Impianti di depurazione biologica sequencing batch reactor 0
Divisione

ic-depurazione.gif

Download & share

Via Comina, 39 - I - 20831 Seregno - Monza Brianza - Italy | P.IVA: 00762220960 - C.F. 03768380150 | info@idro.net